Salute Direzione Nord

 Torna Salute Direzione Nord il 24 giugno al Belvedere 39° di Palazzo Lombardia

La Ricerca è la vera Sostenibilità”. È questo il titolo della XXIII Edizione di Salute Direzione Nord che si terrà lunedì 24 giugno p.v. a partire 09:45 e fino alle 20:00.

La manifestazione, promossa dalla Fondazione Stelline, i cui spazi sono attualmente chiusi per ristrutturazione, e organizzata da Inrete – Relazioni istituzionali e Comunicazione sarà ospitata presso il Belvedere 38/39 di Palazzo Lombardia a Milano. L’iniziativa gode del patrocino di Regione Lombardia.
Tra i relatori ci saranno ministri, governatori, i vertici di AIFA, istituzioni territoriali, direttori sanitari, clinici, associazioni pazienti, accademici e player del mercato health&pharma, dei dispositivi medici e della tecnologia.
Media Partner Affaritaliani.it, True-News.it e Quotidiano Sanità.

Quello della sostenibilità è un imperativo per la gestione delle risorse pubbliche e per la salute, nostra e del pianeta. Una sostenibilità ambientale, ma non solo. Nella logica di un approccio olistico la sostenibilità deve abbracciare tutti gli aspetti, inclusi quelli di governance e sociali. Ma perché questo avvenga il vero perno è la ricerca. È solo grazie alla ricerca, in simbiosi con l’innovazione, che possono essere individuati trattamenti più mirati e personalizzati per efficientare non solo gli outcome clinici, ma anche, appunto, la sostenibilità dell’intero ecosistema sanitario.

Al centro della 23esima edizione di Salute Direzione Nord dal titolo “La Ricerca è la vera Sostenibilità” ci saranno le sfide del settore, nel tentativo di fornire soluzioni concrete per migliorare efficienzaaccesso qualità delle cure. Come? Attraverso nuove politiche in termini di governance e un nuovo volto per AIFA. Grazie all’implementazione dei servizi di digitalizzazione e telemedicina per rendere sempre più equo e sicuro l’accesso alle cure, specialmente nelle aree remote e più impervie, riducendo al contempo i tempi di attesa e abbattendo i costi per gli spostamenti di pazienti e caregiver, senza dimenticare la protezione dei dati e la cybersicurezza. Puntando su una nuova prevenzione, che sfrutti l’intelligenza artificiale e la medicina predittiva per individuare nuove soluzioni di cura e di promozione della Salute pubblica. Il tutto con un approccio One Health che risulti, anche socialmente, sempre più sostenibile.

Per il programma della giornata e per iscriversi basta registrarsi qui

Dettagli evento

Data:

Categoria evento: