13-14.03 | LA BIBLIOTECA CONNESSA

da 13/03/2014 a 14/03/2014

Fondazione Stelline ospita anche quest'anno l’appuntamento più importante e partecipato del settore delle Biblioteche, che comprende un convegno scientifico articolato in sessioni parallele e numerose iniziative collaterali, workshop, presentazioni 

Il Convegno, partecipato da oltre 2.000 bibliotecari provenienti da tutta Italia e da prestigiosi ospiti internazionali, ha lo scopo di riflettere su come rapportarsi al fenomeno dei social network, includendoli nelle proprie strategie di servizio e comunicazione fino a farsene "contaminare" positivamente, creando dinamiche che favoriscano il protagonismo e una partecipazione più attiva degli utenti, delle comunità di riferimento e del territorio.
Si tratta di un mutamento di grande portata che può favorire la modernizzazione e il linguaggio della biblioteca inserendola in un circuito più ampio. I social network sono per la biblioteca nello stesso tempo spazio di informazioni, che è importante saper selezionare, organizzare e rendere disponibili, e spazio attraverso cui avvicinare e informare l’utenza, promuovere la lettura, comunicare. Il futuro delle biblioteche passa anche attraverso questi strumenti.
Ospiti di prestigio internazionale e numerosi relatori stranieri porteranno il loro contributo, frutto di esperienze pilota nel campo dell’applicazione dei nuovi media in biblioteca.
In contemporanea al Convegno, negli stessi spazi del Palazzo delle Stelline, si svolgerà Bibliostar, esposizione di servizi, tecnologie e arredi per le biblioteche, a cui partecipano numerose aziende italiane e straniere.


LA BIBLIOTECA CONNESSA | 13-14 marzo 2014
Centro Congressi Palazzo delle Stelline
Il convegno è organizzato dalla rivista Biblioteche oggi, dalla Regione Lombardia, dal Comune di Milano e dalla Provincia di Milano, con la collaborazione di numerose associazioni e istituti culturali.
Per approfondimenti: convegnostelline.it 
Per il programma completo
Iscrizioni: è possibile iscriversi alla reception del Convegno