LEONARDO 500 || THE NATIONAL GALLERY, LONDRA

18/01/2019

PROSEGUE IL ROAD SHOW DI “MILANO E LEONARDO 500”
PRIMA TAPPA DEL 2019: LA NATIONAL GALLERY DI LONDRA

Dopo l’appuntamento newyorkese alla Morgan Library, il Comune di Milano e la Fondazione Stelline con Hub Leonardo volano a Londra per promuovere Milano come città del Genio del Rinascimento per una nuova tappa del tour internazionale Leonardo 500.
Il primo appuntamento nel 2019 del road show si è svolto il 18 gennaio alla prestigiosa National Gallery di Londra, con la presenza dell'Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, che ha illustrato il ricco programma con cui Milano celebra i 500 anni dalla morte del Grande Genio.
 
Davanti a un auditorium gremito, il Presidente delle Stelline PierCarla Delpiano ha introdotto la mostra “L’ultima cena dopo Leonardo”, a cura di Demetrio Paparoni, che si terrà dal 2 aprile al 30 giugno e che vedrà esposte opere di artisti internazionali, quali Anish Kapoor, Wang Guangyi, Masbedo, Yue Minjun, Robert Longo e Nicola Samori.
 
Presenti anche l’Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito Raffaele Trombetta e il Deputy Mayor for Culture and Creative Industries di Londra Justine Simons.
Presente, inoltre, Martin Kemp, professore emerito di Storia dell’Arte alla Oxford University, tra i massimi esperti internazionali di Leonardo da Vinci e autore del volume “Living with Leonardo” (Thames & Hudson, 2018).
A conclusione della serata è stata proiettata la versione cortometraggio del film prodotto da RAI Cinema “Essere Leonardo da Vinci”, di e con Massimiliano Finazzer Flory.