FONDAZIONE STELLINE | HUB LEONARDO

da 10/02/2015 a 31/12/2016

Regione Lombardia, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano e Fondazione Stelline hanno firmato un importante protocollo che pone le basi per la costituzione di un polo culturale del Genio Leonardo per la città di Milano e la Regione Lombardia.

Il Palazzo delle Stelline diventa, così, un HUB, tecnologico e multimediale, per restituire ai milanesi e visitatori di Expo il “genius loci”, lo spirito del luogo in cui Leonardo visse e lavorò, e orientare i cittadini e i turisti al patrimonio leonardesco custodito in città e in tutta la regione. La sede della Fondazione, infatti, è luogo simbolo dell’attività artistica di Leonardo nel capoluogo lombardo e sorge proprio dove un tempo avevano trovato terreno fertile terreno le radici della vigna dell’artista e i cosiddetti “Orti di Leonardo”, a un passo dalla Chiesa di S. Maria delle Grazie in cui è conservata l'“Ultima Cena”.

Nello specifico, presso la Fondazione Stelline verrà realizzato un centro di riferimento per il polo culturale del Genio di Leonardo, sviluppato privilegiando i supporti tecnici e multimediali, volto a sostenere, implementare e arricchire la conoscenza per il pubblico delle opere di Leonardo, offrendo approfondimenti, informazioni e servizi su Leonardo a Milano e in Lombardia, e sviluppando un luogo didattico per una esperienza multimediale ed emozionale del “Genio Leonardo” e dei luoghi leonardeschi, in vista di Expo 2015, ma anche e soprattutto dopo l’Esposizione Universale.

In un’ottica di marketing culturale, il percorso mostra il passaggio del Genio, non solo a Milano ma in tutta la Lombardia, per valorizzare i luoghi leonardeschi e celebrare (durante e dopo Expo) l’uomo simbolo del Rinascimento, l'unicità di mondo leonardesco dove il genio italiano ha trascorso parte della sua vita contribuendo ad una fase storica del nostro Paese oggi ammirata e studiata da tutto il mondo.

L’obiettivo è generare un dialogo tra tutti i luoghi che hanno caratterizzato la permanenza di Leonardo a Milano, con una serie di iniziative volte a valorizzare il legame dell’artista con il capoluogo lombardo, a partire da Maria delle Grazie e dal Palazzo delle Stelline, coinvolgendo il pubblico a 360gradi, consentendo ai visitatori di “toccare con mano” il segno lasciato nella città dall’artista, ammirandone la genialità in tutte le sue forme.